giovedì 28 gennaio 2016

Veleno


Gli animali velenosi sono quelli che usano sostanze con effetti dannosi temporanei o permanenti, fino a letali, attraverso un meccanismo chimico.
Questi animali possono essere trovati in quasi tutte le categorie tassonomiche definite dal sistema di classificazione scientifica.
Per ovviare all'impossibilità di comparare la tossicità delle dosi di veleno per ogni specie vivente vista l'enorme diversificazione delle stesse, si è ricorso a una formula in base alla quale si asserisce che: LD50 (Lethal Dose 50, dose letale 50) la dose in mg di una sostanza in grado di uccidere la metà di una popolazione campione (misurata in kilogrammi) di ratti adulti esposta ad essa. Per fare un esempio dunque la vipera comune possiede un LD50 pari a 6, e ciò significa 6 mg di veleno per kilogrammo di topi; per il calabrone yak-killer il valore scende a 3 mentre nel cobra è pari ad appena 0,29.
[Jam di Io Amo la Scienza]

Nessun commento:

Posta un commento

LWL